Esporsi al sole: 5 errori da evitare

Cromakey Time Emsibeth

La stagione estiva ormai è arrivata e con essa la voglia di sdraiarsi al sole e di ottenere un’abbronzatura dorata senza preoccupazioni. Volete scoprire come 5 essenziali accorgimenti, vi aiuteranno ad assaporare al massimo il sole, la spiaggia e il mare ottenendo un’abbronzatura invidiabile?

Errore N1 - Esporsi al sole prima di applicare la protezione

Sapevate che per ottenere una protezione sicura, è bene applicare i solari prima di andare in spiaggia?

Siamo abituati a ricordarci delle creme solari quando ormai abbiamo i piedi nella sabbia: presi dal trovare il posto ideale, sistemare le sdraio e dal rincorrere i bambini che non vedono l’ora di tuffarsi, dimentichiamo spesso di applicare la protezione prima di esporci al sole.

Come fare? Applicate la vostra protezione solare su tutto il corpo, prima di indossare il costume da bagno, almeno 30 minuti prima dell’esposizione ai raggi solari. La vostra pelle vi ringrazierà!

Errore N2 - Applicare poco prodotto

Vi è mai capitato di ritrovarvi con quell’antiestetica abbronzatura “effetto zebra”?

Arrivati in spiaggia, alla vista del mare, vi sarete ritrovati spesso a prendere frettolosamente la crema dalla borsa e ad applicarla rapidamente, con veloci gesti circolari, mossi dalla frenesia di tuffarvi.

Ma applicare poco prodotto risulta rischioso, poiché alcune zone della pelle rimangono prive di protezione e diventeranno inevitabilmente più arrossate rispetto ad altre. Per un’abbronzatura sana e uniforme, applicate una generosa quantità di prodotto sulla vostra pelle.

foto2

Errore N3 - Non solo pelle

I capelli appaiono spenti, secchi e disidratati?

Come ogni anno, all’arrivo della solare stagione estiva, i nostri capelli iniziano ad apparire crespi e sfibrati, poiché soggetti all’azione aggressiva degli agenti esterni.

Il sole, la salsedine e il cloro possono contribuire a far perdere colore e lucentezza ai vostri capelli e a donar loro quell’aspetto spento e disidratato. Il segreto per prevenirlo? Proteggere i nostri capelli come facciamo per la nostra pelle. Protezione e riparazione sono gli ingredienti principali per una chioma luminosa e brillante!

Errore N4 - Applicare la protezione solare una volta sola

Siete tra coloro che applicano la protezione solare solo una volta?

È errore comune credere che una volta applicata, la pelle sia protetta per tutta la giornata. Ma dimenticarsi di rimettere la crema solare dopo il bagno, anche con un prodotto resistente all’acqua, potrebbe portare la pelle ad essere vittima dei raggi UV. Le gocce creano un effetto specchio e concentrano maggiormente l’azione dei raggi solari. Scegliete il prodotto più adeguato al vostro fototipo e quando uscite dall’acqua, asciugate bene la vostra pelle e non dimenticatevi la protezione.

Errore N5 - Non usare il doposole

E dopo una lunga giornata di sole e mare? Sentiamo il bisogno di una bella doccia rinfrescante e rigenerante. Ma cosa serve davvero alla nostra pelle? Per ridurre la sensibilità cutanea dopo l’esposizione ai raggi UV, è bene idratarla con un buon doposole, per garantirvi una maggiore uniformità dell’abbronzatura ed evitare le fastidiose spellature. La vostra pelle apparirà subito sana, fresca e luminosa.

Anche in questo caso, non dimenticate i vostri capelli: una maschera doposole nutriente è essenziale per ridare subito morbidezza e lucentezza alla vostra chioma.

capelli nando villa novara


Basta evitare questi 5 comuni errori, per godervi l’estate, il mare e il relax in completa tranquillità, con una pelle sana e luminosa e una chioma morbida e brillante.

Non solo ai nostri clienti, ma a tutti i visitatori di nandovilla.it abbiamo pensato di fare un regalo, scarica il pdf sul tuo telefono e effettua il test individuando subito il tuo fototipo.